60 miliardi: il falso cibo italiano vale il doppio dell’export

Cosa accomuna l’eccellenza e il prestigio della buona tavola italiana con la piaga della corruzione? Semplice: una sostanziosa fetta del fatturato. Secondo recenti dati del Governo, il giro d’affari internazionale di prodotti enogastronomici falsi made in Italy è pari al costo del malaffare nel nostro Paese, ovvero circa 60 miliardi di euro. Una cifra cresciuta…